lunedì 20 ottobre 2014

Presentato il secondo volume della trilogia “Il vaso di pandora” scritto dal diciassettenne Marco Esposito

Presentato il secondo volume della trilogia “Il vaso di pandora” scritto dal diciassettenne Marco Esposito
Il 18 Ottobre premiati i fumettisti vincitori del Concorso di Fumetto che disegneranno il primo volume

Più di cinquanta concorrenti da tutta Italia e 200 tavole selezionate. Il Vaso di Pandora trilogia fantasy dell’enfant prodige Marco Esposito, classe 1997 è già vincitore di prestigiosi premi letterari, come quello del Molinello 2014, diventerà un fumetto e sarà realizzato dai cinque vincitori del concorso promosso dalla casa editrice di Mosciano Sant’Angelo, Artemia.

La giuria presieduta dal fumettista Edoardo Morricone – componenti Amalia Di Sante, Sandro Melarangelo, Enzo Delle Monache e dello stesso autore -  ha scelto la squadra di fumettisti : si tratta di Stefano Fortis, Domenico Di Francia, Gabriele Schiavoni, Mirko Di Noia e Matteo Montopoli, premiati con una scatola di materiali da disegno offerti da Smoffing Store.

Sempre dal contest di Artemia è stata selezionata Servere Shehu per la copertina del secondo volume del “Il Vaso di Pandora” (premio offerto da Gaspari Bus), copertina che è stata presentata lo scorso 18 Ottobre dalle 17,00  -  nella Sala Polifunzionale della Provincia a Teramo dove si è svolta contestualmente, anche la premiazione del concorso “Il vaso di Pandora” a cura di Artemia edizioni (www.artemiaedizioni.it) con la compartecipazione della Provincia di Teramo.

“Fra i nostri obiettivi  - ha affermato Maria Teresa Orsini, direttrice editoriale della Artemia – vi è quello di scoprire e curare giovani talenti ai quali in questa occasione abbiamo dato l'opportunità di partecipare ad un vero e proprio progetto editoriale. Fra i partecipanti, segnalati dalla giuria, anche le tavole di due ragazze adolescenti ma in media,  l’età dei partecipanti non supera i trent’anni. Contiano di iniziare a lavorare sul fumetto dagli inizi del 2015 e di realizzare almeno cinque fascicoli che racconteranno il primo volume” ha dichiarato Maria Teresa Orsini, direttrice editoriale della Artemia.

I tre giovanissimi segnalati dalla Giuria sono: Giuseppe Tambellini, Arianna Bertini, Irene Noli, premiati con una scatola di materiali da disegno offerti da Tonino Giocattoli e Smoffing Store.

Durante la cerimonia, presieduta dal professor Elso Simone Serpentini, il critico d'arte Sandro Melarangelo e la pittrice Amalia Di Sante, alla presenza del Presidente di Teramo Nostra Piero Chiarini, del delegato della Provincia di Teramo Piergiorgio Possenti e da Maria Teresa Orsini dell'Artemia Edizioni, la pittrice a brasiliana Elza Martins ha donato pubblicamente un quadro liberamente ispirato ad uno scorcio teramano alla Provincia di Teramo, come segno di stima e di partecipazione.

Sponsor dell'evento Gaspari Bus, Progetto Auto, Tonino Giocattoli, Eni Cafè, Libreria Ianni, Di Paolo Arredamenti, Smoffing Store, Gamma Investigazioni ed L & L Comuncazione. Si ringrazia il fotografo Franco Giuliani per la realizzazione del video e delle foto in sala.

Nessun commento: