martedì 30 ottobre 2012

IF - Rivista dell'Insolito e del Fantastico sarà presentata a FERMO (Sabato 3 Novembre - ore 21:30)




Sabato 3 novembre - ore 21:30

Libreria Ferlinghetti di FERMO

Presentazione

Rivista IF
(Insolito e Fantastico)
rivista di fantascienza diretta da Carlo Bordoni

saranno presenti Marco Solfanelli (editore)
e Marco Lauri (redattore)



Libreria Ferlinghetti - Corso Cefalonia 87 - FERMO
tel. 0734 228828 – ferlinghettistore@libero.it


giovedì 25 ottobre 2012

Presentazione giallo: UN MAZZO DI GERBERE di Fabrizio Cordoano (Pescara, Sabato 27 ottobre - ore 18:00)


Sabato 27 ottobre - ore 18:00


presso la Libreria Libernauta

Pescara - Via Teramo n. 27


presentazione del romanzo giallo di



Fabrizio Cordoano

UN MAZZO DI GERBERE
Edizioni Tabula fati



a cura dell'Autore e dell'editore Marco Solfanelli





Scheda del libro:

L’omicidio feroce della donna che pedinava per conto del marito getta Fabrizio Bono nello sconforto. Il senso di colpa lo attanaglia per non essere stato capace di prevedere le mosse di un assassino che miete vittime con una frequenza allarmante.
Chi è quell’uomo con la faccia di una formica?
Cosa significa il disegno rinvenuto nell’agenda di una delle donne ammazzate?
Quale è il significato del rituale raccapricciante che segue l’uccisione?
E perché gli sembra di essere il pesce più grosso della rete del serial killer?
Il maresciallo Marella, titolare dell’inchiesta, lo vuole al suo fianco. La loro assodata amicizia è il salvagente a cui aggrapparsi per risalire dal buio profondo in cui sta precipitando.


Fabrizio Cordoano nasce a Roma nel 1961.
Dopo un’esperienza importante nell’Arma dei carabinieri a partire dal 1982 e una collaborazione con il 2° Reparto della Guardia di Finanza di Roma, nel 1999 apre un’agenzia investigativa a Pescara in cui svolge la mansione di investigatore privato.
Nel 2007 esce il suo primo romanzo "L’investigatore privato di provincia" per Opera editrice.
Nel 2011 pubblica "Calumnia" per Tabula fati, ottenendo un discreto successo.


Fabrizio Cordoano
UN MAZZO DI GERBERE
Copertina di Vincenzo Bosica
Edizioni Solfanelli
[ISBN-978-88-7475-265-2]
Pag. 152 - € 12,00

http://www.edizionitabulafati.it/unmazzodigerbere.htm

mercoledì 24 ottobre 2012

L'AQUILA, dopo la sentenza sulla Commissione Grandi Rischi, I LIBRI CHE HANNO DETTO TUTTO

L'AQUILA, dopo la sentenza sulla Commissione Grandi Rischi, I LIBRI CHE HANNO DETTO TUTTO

Alla luce della sentenza per i sette componenti della commissione Grandi rischi condannati a 6 anni per aver dato avvertimenti insufficienti sul rischio sismico ai cittadini aquilani, che subirono il terremoto del 2009, è bene ricordare i libri del giornalista e caposervizio del Messaggero Paolo Mastri "3.32 L’AQUILA gli allarmi inascoltati" e "IL QUINTO ABRUZZO la storia cambiata dal terremoto".

Come spiega il giornalista, i due libri avevano puntato il dito sul mistero dell’allarme mancato nella riunione della commissione grandi rischi del 31 marzo, convocata per dare risposte all’ansia della popolazione aquilana dopo quattro mesi di scosse e invece occupatasi largamente del caso Giuliani liquidando come improbabile un terremoto devastante al culmine dello sciame.
Tra i documenti contenuti nei libri, la testimonianza diretta dei presenti alla riunione, i due verbali in contraddizione e lo studio del professor Giuseppe Grandori del Politecnico di Milano che elenca le ragioni scientifiche a favore della dichiarazione di allerta, di fronte ad un rischio sismico reale aumentato di cento volte rispetto al rischio sismico di base della zona. 
I libri analizzano il sistema della protezione civile, all’epoca orientato sulla gestione delle emergenze, in regime di straordinarietà, più che alla prevenzione e alla tutela della popolazione. 
I successivi progressi investigativi e le stesse scelte del legislatore, a partire dal ritiro della proposta di creazione di una protezione civile spa, hanno confermato questa tesi.
"Non c’è redenzione senza verità" scrive Concita De Gregorio nella prefazione di 3.32 L’AQUILA. 
Come dice l'Autore, la sentenza del tribunale dell’Aquila scrive una prima parola di verità.

Presentazione: CONFESSIONI RUPESTRI di Fabrizio De Gregorio (Pescara, Venerdì 26 ottobre - ore 18:00)


Venerdì 26 ottobre - ore 18:00

presso la Libreria Feltrinelli di Pescara


presentazione del libro di poesie di


Fabrizio De Gregorio
CONFESSIONI RUPESTRI
Edizioni Tabula fati



a cura di Giancarlo Giuliani


saranno presenti l'Autore e l'editore Marco Solfanelli



Scheda del libro:

Colpisce, in un autore giovane come Fabrizio De Gregorio (18 anni), la naturale pratica — che non sarebbe sbagliato definire padronanza — di forme, ritmi e soluzioni quali la poesia ispira di norma solo a chi è più avanti negli anni. Scorrendo questa snella raccolta del 2012, Confessioni rupestri, se non si conosce personalmente o attraverso una nota biobibliografica l’Autore, si pensa a un poeta più grande d’età, per la dimestichezza con la pagina che vi si coglie e per la brillantezza delle immagini in essa presenti.
O forse no. Forse tutto ciò non è vero. Forse Fabrizio De Gregorio ci ricorda che solo alla sua età l’eruzione poetica può fluire così magmaticamente, senza mediazioni, su carta; che Rimbaud ha scritto Le illuminazioni prima dei vent’anni con un nitore e una violenza emotiva quali non avrebbe più ritrovato con la maturità.


Fabrizio De Gregorio è nato il 6 maggio 1994 a Pescara, ora è studente del Liceo Classico Gabriele D’Annunzio. Distintosi fin dalla prima adolescenza per la passione nella poesia, riesce a ottenere premi e segnalazioni in vari concorsi letterari. Degni di nota sono: Premio Poesia Società Dante Alighieri Pescara & Kiwanis Club Pescara (9 dicembre 2006); terzo classificato al Concorso Regionale Poesie in cammino, IX Edizione; segnalazione di merito nel Premio Nazionale G. Marconi dedicato a Micol Cavicchia, IX edizione; secondo classificato sezione giovani nel Premio Internazionale Città di Monza 2011, XIII Edizione; Menzione D’Onore nel XVIII Premio Letterario Internazionale Trofeo Penna d’Autore; Premio Speciale Armando Giuliani nel Premio Nazionale G. Marconi dedicato a Micol Cavicchia, X edizione. Ha pubblicato in diverse antologie e la silloge "Cento giorni" (Pescara 2010).



Fabrizio De Gregorio
CONFESSIONI RUPESTRI
Presentazione di Giovanni D'Alessandro 
Edizioni Tabula fati
[ISBN-978-88-7475-282-9]
Pagg. 56 - € 6,00

http://www.edizionitabulafati.it/confessionirupestri.htm

martedì 23 ottobre 2012

"Giovedì con la poesia": il nuovo appuntamento alla Libreria Libernauta il 25 ottobre


Prosegue l’iniziativa “Giovedì con la poesia” presso la Libreria Libernauta, in via Teramo 27, a Pescara
Il prossimo appuntamento si terrà giovedì 25 ottobre, alle ore 17.30, e avrà come protagonisti i poeti: Franca Di BelloTino Di Cicco e Grazia Di Lisio.
I “Giovedì con la poesia”, organizzati dalle Edizioni Tracce in collaborazione con la Libreria Libernauta, proseguiranno fino al 29 novembre e vedranno la partecipazione di illustri poeti del panorama sia regionale che nazionale.
Lo scopo di questi incontri è di avvicinare i cittadini alla poesia e di restituire a questa un posto di rilievo nella nostra cultura.

Le foto dei precedenti incontri sono su:

Ecco i prossimi incontri:
8 Novembre - ore 17.00
Alberto Marino - Franco Paludi - Tullio Perilli

15 Novembre - ore 17.00
Daniela D’Alimonte - Mario Narducci - Tito Rubini

22 Novembre - ore 17.00
Pasqualino Del Cimmuto - Annita Pierfelice - Sofonia

29 Novembre - ore 17.00
Nostos - Paolo Paolacci - Vinicio Verzieri

venerdì 19 ottobre 2012

"Ama la vita": presentazione del romanzo-saggio di Annita Pierfelice (Sambuceto, Domenica 21 ottobre, alle ore 17.00)


Domenica 21 ottobre, alle ore 17.00, presso la Sala Consiliare del Comune di Sambuceto, in Piazza Municipio 18, a San Giovanni Teatino (Ch), si terrà la presentazione del romanzo-saggio di Annita Pierfelice "Ama la vita" (Edizioni Tracce).


Interverranno Gabriele Cesinaro (Presidente Associazione l'Arca del 2000), Simona Locane (Consulente del benessere) e Anna Paola Cesarini (Operatrice olistica).
Presenterà Ubaldo Giacomucci (Poeta e Critico Letterario).


Dalla prefazione:

Nella consueta ricerca letteraria che spazia tra racconto e poesia, tra riflessione e allegoria, Annita Pierfelice anche in questo volume propone un testo scorrevole e coinvolgente, ricco di forza descrittiva.
I temi della medicina alternativa, dell’amore e della ricerca di una dimensione olistica si intrecciano in questo romanzo-saggio con un ritratto incisivo e con una vicenda reale, di grande freschezza espressiva.
Un’opera letteraria, quindi, che nella forza narrativa del testo fa convergere elementi lirici e simbolici, proposte di cura e aneddoti, nuove ricerche mediche e tensioni spirituali, suggestionando anche il lettore più disincantato.
Il romanzo, che è frutto assieme di un abile talento narrativo e di un serio lavoro di ricerca, lascia aperte al lettore, dunque, le possibilità di approfondimento della medicina alternativa e non invasiva, con esiti spesso felicemente impensabili.

Annita Pierfelice, è nata a Pescara il 5 Settembre 1968, vive sulle verdi colline di San Giovanni Teatino (CH) a metà strada tra il mare e la montagna.
Ha conseguito la Maturità Artistica in Chieti; decoratrice, ceramista, fiorista, gestisce il vivaio “Idea Verde”, piccola Azienda Florivivaistica di sua proprietà.
Ama l’Arte come forma espressiva e la ritrova nelle piccole cose del quotidiano e nella natura, col suo inno alla vita, la Madre Terra. Si adopera per il recupero e la salvaguardia del rapporto umano tra gli individui e coltiva, insieme alle sue amate piante, anche la sua spiritualità che cela e rivela in ogni cosa che promuove.
Ha pubblicato: Accarezzami il cuore (Edizioni Tracce, 2009), Orchidea Blu (Edizioni Tracce, 2010). Sono testi di narrativa in cui l’autrice inserisce le sue poesie, per rendere più incisivi i concetti introspettivi che espone allo scopo di elevare i sentimenti alle note più alte. Annita Pierfelice crede nell’amore sublime, al di là di ogni preconcetto e confine, e nell’armonia di vita raggiungibile attraverso esso.
Ha conseguito: il Premio Letterario Nazionale Histonium 2011 con Orchidea Blu, il Premio Letterario Nazionale Scriveredonna 2011 per la sua raccolta inedita di poesie “Ad occhi chiusi, trasparenze”; il Premio Letterario Nazionale Alberoandronico V Edizione con la sua “Orchidea Blu”.
Membro dell’Associazione Culturale Alberoandronico con Sede a Roma, e dell’Associazione Culturale L’Arca del 2000 con sede a San Giovanni Teatino (CH), l’autrice dedica i suoi Premi Letterari a tutti i giovani (i teneri germogli) invitandoli a credere nelle proprie capacità individuali a dispetto di chi vuol rubare loro i sogni, le aspirazioni e i desideri.

mercoledì 17 ottobre 2012

"Universum Donna" 2012 a Nicoletta Di Gregorio

Nicoletta Di Gregorio, Presidente delle Edizioni Tracce, domenica 14 ottobre, a Lugano, ha ricevuto il prestigioso riconoscimento “Universum Donna - Manager&Impresa” davanti ad una folta platea. 


Le è stato inoltre conferito l'attestato e nomina ad Ambasciatrice della Pace della Università della Pace della Svizzera Italiana.
La manifestazione è organizzata dalla Universum Academy di Lugano, il cui Presidente è il Dott. Valerio Ruberto, e si svolge nell’ambito del “Mese della Cultura” promosso dal Comune di Lugano.
Hanno dato il proprio sostegno alla manifestazione, tra gli altri, la Università della Pace della Svizzera Italiana, il Parlamento Mondiale per la Sicurezza e la Pace, la Federazione Europea delle Associazioni Culturali, la Camera di Commercio Europea ed altri diversi Enti ed Istituzioni Nazionali ed Internazionali.
La Giuria Internazionale ha scelto le vincitrici tra 354 candidate provenienti da 8 nazioni e tra i 10 prestigiosi riconoscimenti che verranno assegnati, ricordiamo anche quello dedicato alla Sezione Ricerca Scientifica alla Dott.ssa Simonetta Di Pippo, già presidente del Comitato del Programma ESA (European Space Agency).

Nicoletta Di Gregorio è nata e lavora a Pescara.
È Presidente delle Edizioni Tracce. È stata, per 24 anni, Presidente dell'Associazione Editori Abruzzesi, di cui ora è Presidente Onorario.
Ha pubblicato i libri: Volo il tempo, prefazione di Giovanni Marzoli, Edizioni Controvento, 1979; con le Edizioni Tracce: Ai bordi della trasparenza, raccolta di poesie con immagini di Elio Di Blasio, presentazioni di Alberto Cappi, Maria Augusta Baitello, 1989; Circolarità del sogno, prefazione di Plinio Perilli, 1993; I segreti dell’ombra, prefazione di Márcia Theóphilo, 1998; L’alba dell’invisibile, prefazione di Maria Luisa Spaziani, 2001; Il cielo dissolve, prefazione di Dante Maffia, postfazione di Stefania Lubrani, 2004; Il respiro dell’ametista, presentazione di Walter Mauro, 2008.
Ha partecipato a letture pubbliche, manifestazioni e festival nazionali ed europei, tra cui: 43° e il 45° International Writers’ Meeting di Belgrado, organizzato dall’Associazione Scrittori Serbi nel 2006 e nel 2008; Meeting Internazionale della poesia a Parigi nel 2007; Meeting Internazionale ‘Pescara poesia del Mediterraneo’ nel 2009.
Per la sua attività editoriale le sono stati conferiti Premi alla Cultura tra cui: “Premio Histonium” 2000; “Premio Simpatia” 2011; Premio LAAD “Roberto Ciarma e Maria De Paola” 2011; Premio Letterario Internazionale “L’Integrazione Culturale per un Mondo Migliore” 2011 organizzato dal Consolato dell’Ecuador a Milano; Premio Internazionale "Universum Donna" - Sezione Manager & Impresa - VIII Edizione 2012 della Universum Academy Switzerland.
Per la sua attività poetica ha vinto i Premi: Premio Letterario “Poseidonia-Paestum” 2005 e 2012; Premio Letterario “Saturo d’Argento” XVII edizione 2009 sez. Poesia; Premio “Il Delfino” 2009; Premio “Roberto Farina” 2010; Premio “Laudomia Bonanni” 2010; Premio “Anni d’argento” 2010; Premio “Un Bosco per Kyoto” sez. poesia 2010 (con conferimento del titolo di “Cavaliere di Gaia” dall’Accademia Kronos, quale artista sensibile alle tematiche ambientali); Premio di Poesia via sms "Dietro il paesaggio" 2012 dell'Accademia Mondiale della Poesia; Premio "Lago Gerundo" 2012.
Ha ricevuto significativi riconoscimenti in numerosi concorsi, tra i quali: Premio “Palazzo Grosso” 2002; Premio “Città di Marineo” 2003; Premio “Lago Gerundo” 2004; Premio “Via Francigena” 2010.

domenica 14 ottobre 2012

Presentazione del libro "Storia dell'ambiente nell'Appennino Centrale" - ATESSA 18/10/2012




Giovedì 18 ottobre 2012 - ore 18.00

Museo Aligi Sassu - Palazzo Ferri
Corso Vittorio Emanuele, 116 - ATESSA (Chieti)

Interverranno
Adele Cicchitti - Docente
Angela Natale - Naturalista
Mario Pellegrini - Naturalista
Lino Olivastri - Editore
Aurelio Manzi - Naturalista e Autore

Segreteria ed informazioni
Tel.  0872 714587 - info@metaedizioni.it


venerdì 12 ottobre 2012

Premiazione dei vincitori del CONCORSO GIOVANI AUTORI PESCARABRUZZO 2012 (giovedì 18 ottobre 2012)


Presentazione dei libri: “Epifania" di Anna Di Giorgio - “Il ponte del mare” di Angelica Artemisia Pedatella - “Come un’anima che teme l’inverno” di Francesca Prattichizzo.


Giovedì 18 ottobre 2012, alle ore 17.00, presso la sala convegni della Fondazione Pescarabruzzo in Corso Umberto 83 (VI piano) a Pescara, si svolgerà la premiazione dei vincitori del Concorso Giovani Pescarabruzzo, concorso dedicato a giovani poeti e narratori italiani.
Saranno presentate le opere vincitrici del concorso: “Epifania” di Anna Di Giorgio (presenterà Francesco Marroni, docente universitario), “Il Ponte del Mare” di Angelica Artemisia Pedatella (presenterà Franco Pedatella, critico letterario), “Come un’anima che teme l’inverno” di Francesca Prattichizzo (presenterà Ubaldo Giacomucci, critico letterario), pubblicate dalle Edizioni Tracce - Fondazione Pescarabruzzo.

Seguiranno le premiazioni dei secondi e terzi classificati.

Per la sezione poesia è risultata vincitrice Francesca Prattichizzo di San Severo (FG), con la raccolta “Come un’anima che teme l’inverno”. Al secondo posto si è classificato Giampiero Margiovanni di Atri (TE) e al terzo posto Giuseppina Michini di Canzano (TE).

Per la sezione narrativa sono risultate vincitrici ex-aequo Anna Di Giorgio di Pizzoferrato (CH) con l’opera “Epifania” e Angelica Artemisia Pedatella con l’opera “Il Ponte del Mare”.
Al secondo posto si è classificato Alessio Pelusi di Chieti.

Saranno presenti, oltre agli autori e i componenti della giuria, il Presidente della Fondazione Pescarabruzzo Prof. Nicola Mattoscio e il Presidente delle Edizioni Tracce Dott.ssa Nicoletta Di Gregorio.

Interverranno: il Prefetto di Pescara S.E. Vincenzo D’Antuono, l’Assessore alla Cultura della Regione Abruzzo Dott. Luigi de Fanis, l’assessore alla Cultura della Provincia di Pescara Avv. Fabrizio Rapposelli, l’Assessore alla Cultura del Comune di Pescara Dott.ssa Giovanna Porcaro e la Preside dell’Istituto Tecnico “Aterno-Manthonè” Prof.ssa Donatella D’Amico.

Alcune poesie e brani dei racconti dei giovani autori verranno letti dai ragazzi de Laboratorio “Manthonè”, diretto dall’attrice Prof.ssa Franca Minnucci.
Intervento musicale della violinista Federica Pirocco del Centro Studi Musicali “L’Assolo” di Pescara.
Il comitato di lettura è composto da Francesco Marroni, docente della Facoltà di Lingue e Letterature Straniere dell’Università di Pescara, Vito Moretti, docente universitario, poeta e critico letterario, Umberto Russo, docente universitario di storia della critica letteraria, Nicola Mattoscio e Walter Del Duca, quali rappresentanti della Fondazione Pescarabruzzo, Nicoletta Di Gregorio e Ubaldo Giacomucci, quali rappresentanti delle Edizioni Tracce.

La Fondazione Pescarabruzzo intende incoraggiare e valorizzare la scrittura poetica e letteraria dei giovani. Allo scopo, ha promosso una collana editoriale per opere inedite di poesia e di narrativa, che consiste nella pubblicazione in volume dell'opera di poesia e di letteratura di giovani, eventualmente anche esordienti, selezionata annualmente in collaborazione con la direzione editoriale delle Edizioni Tracce.
Con l'iniziativa si intende offrire a un vasto pubblico qualche significativa proposta della scrittura poetica e letteraria delle ultime generazioni, nell'ambito della ricerca letteraria e poetica della nostra epoca.

"Universum Donna" 2012 a Nicoletta Di Gregorio

Nicoletta Di Gregorio, Presidente delle Edizioni Tracce, domenica 14 ottobre, a Lugano, riceverà il prestigioso riconoscimento “Universum Donna - Manager&Impresa”. Le verrà inoltre conferito l'attestato e nomina ad Ambasciatrice della Pace della Università della Pace della Svizzera Italiana.


La manifestazione è organizzata dalla Universum Academy di Lugano, il cui Presidente è il Dott. Valerio Ruberto, e si svolge nell’ambito del “Mese della Cultura” promosso dal Comune di Lugano.
Hanno dato il proprio sostegno alla manifestazione, tra gli altri, la Università della Pace della Svizzera Italiana, il Parlamento Mondiale per la Sicurezza e la Pace, la Federazione Europea delle Associazioni Culturali, la Camera di Commercio Europea ed altri diversi Enti ed Istituzioni Nazionali ed Internazionali.
La Giuria Internazionale ha scelto le vincitrici tra 354 candidate provenienti da 8 nazioni e tra i 10 prestigiosi riconoscimenti che verranno assegnati, ricordiamo anche quello dedicato alla Sezione Ricerca Scientifica alla Dott.ssa Simonetta Di Pippo, già presidente del Comitato del Programma ESA (European Space Agency).

Nicoletta Di Gregorio è nata e lavora a Pescara. È Presidente delle Edizioni Tracce. È stata, per 24 anni, Presidente dell'Associazione Editori Abruzzesi, di cui ora è Presidente Onorario.
Ha pubblicato i libri: Volo il tempo, prefazione di Giovanni Marzoli, Edizioni Controvento, 1979; con le Edizioni Tracce: Ai bordi della trasparenza, raccolta di poesie con immagini di Elio Di Blasio, presentazioni di Alberto Cappi, Maria Augusta Baitello, 1989;Circolarità del sogno, prefazione di Plinio Perilli, 1993; I segreti dell’ombra, prefazione di Márcia Theóphilo, 1998; L’alba dell’invisibile, prefazione di Maria Luisa Spaziani, 2001; Il cielo dissolve, prefazione di Dante Maffia, postfazione di Stefania Lubrani, 2004; Il respiro dell’ametista, presentazione di Walter Mauro, 2008.
Ha partecipato a letture pubbliche, manifestazioni e festival nazionali ed europei, tra cui: 43° e il 45° International Writers’ Meeting di Belgrado, organizzato dall’Associazione Scrittori Serbi nel 2006 e nel 2008; Meeting Internazionale della poesia a Parigi nel 2007; Meeting Internazionale ‘Pescara poesia del Mediterraneo’ nel 2009.
Per la sua attività editoriale le sono stati conferiti Premi alla Cultura tra cui: “Premio Histonium” 2000; “Premio Simpatia” 2011; Premio LAAD “Roberto Ciarma e Maria De Paola” 2011; Premio Letterario Internazionale “L’Integrazione Culturale per un Mondo Migliore” 2011 organizzato dal Consolato dell’Ecuador a Milano; Premio Internazionale "Universum Donna" - Sezione Manager & Impresa - VIII Edizione 2012 della Universum Academy Switzerland.
Per la sua attività poetica ha vinto i Premi: Premio Letterario “Poseidonia-Paestum” 2005 e 2012; Premio Letterario “Saturo d’Argento” XVII edizione 2009 sez. Poesia; Premio “Il Delfino” 2009; Premio “Roberto Farina” 2010; Premio “Laudomia Bonanni” 2010; Premio “Anni d’argento” 2010; Premio “Un Bosco per Kyoto” sez. poesia 2010 (con conferimento del titolo di “Cavaliere di Gaia” dall’Accademia Kronos, quale artista sensibile alle tematiche ambientali); Premio di Poesia via sms "Dietro il paesaggio" 2012 dell'Accademia Mondiale della Poesia; Premio "Lago Gerundo" 2012.
Ha ricevuto significativi riconoscimenti in numerosi concorsi, tra i quali: Premio “Palazzo Grosso” 2002; Premio “Città di Marineo” 2003; Premio “Lago Gerundo” 2004; Premio “Via Francigena” 2010.

martedì 9 ottobre 2012

Proseguono i "Giovedì con la poesia", incontri con i poeti alla Libreria Libernauta


Prosegue l’iniziativa “Giovedì con la poesia” presso la Libreria Libernauta, in via Teramo 27, a Pescara.
Il secondo appuntamento dopo la pausa estiva si terrà giovedì 11 ottobre, alle ore 18.00, e avrà come protagonisti i poeti: Giuseppina Michini, Marco Pavoni e Marisa Fabiani Vallone.
I “Giovedì con la poesia”, organizzati dalle Edizioni Tracce in collaborazione con la Libreria Libernauta, proseguiranno fino al 29 novembre e vedranno la partecipazione di illustri poeti del panorama sia regionale che nazionale.
Lo scopo di questi incontri è di avvicinare i cittadini alla poesia e di restituire a questa un posto di rilievo nella nostra cultura.

È possibile vedere le foto dei precedenti incontri all'indirizzo:
http://www.flickr.com/photos/tags/gioved%C3%ACconlapoesia/ 

Ecco i prossimi incontri:
25 Ottobre - ore 18.00
Tino Di Cicco
Grazia Di Lisio
Alberto Marino

8 Novembre - ore 17.00
Franca Di Bello
Franco Paludi
Tullio Perilli

15 Novembre - ore 17.00
Daniela D’Alimonte
Mario Narducci
Tito Rubini

22 Novembre - ore 17.00
Pasqualino Del Cimmuto
Annita Pierfelice
Sofonia

29 Novembre - ore 17.00
Nostos
Paolo Paolacci
Vinicio Verzieri

giovedì 4 ottobre 2012

Corso di scrittura creativa: “Scrivere per i ragazzi e per l’infanzia” (L'Aquila 12, 13 e 14 ottobre)

L'Associazione Culturale di Volontariato “Libris in fabula”, in collaborazione con l'Associazione degli Editori Abruzzesi, organizza il corso di scrittura creativa condotto dal prof. Livio Sossi, docente di storia e letteratura per l’infanzia presso l’Università degli studi di Udine e dell'Università del litorale di Capodistria (Slovenia).

Il corso si propone di realizzare la seguente finalità:
Favorire nel docente e/o nello scittore la consapevolezza di differenti modalità utilizzabili per una scrittura che raggiunga efficacemente il lettore, esprimendo in modo soddisfacente il desiderio di comunicazione e il piano di linguaggio che si intende usare.
All’interno di essa si presterà particolare attenzione ai seguenti obiettivi:
1) la creazione del contesto narrativo nel tempo e nello spazio;
2) modalità descrittive per la creazione di personaggi ed ambienti;
3) modalità di collegamento fra scrittura creativa ed illustrazione;
4) il passaggio dal fantastico al reale e viceversa.

Il corso si svolgerà presso “La Casa del Volontariato” in Via Saragat di L’Aquila (nei pressi del Centro Comm.le L’Aquilone) nei giorni 12, 13, 14 ottobre 2012 con i seguenti orari:
Venerdì 12 ottobre 2012 dalle 15,30 alle 19,30
Sabato 13 ottobre 2012 dalle 15,30 alle 19,30
Domenica 14 ottobre 2012 dalle 9,00 alle 13,00

Le persone che intendono partecipare possono effettuare il versamento intestato a “Libris in Fabula” - Via Giovanni Falcone, 23 - 67100 L’Aquila
Iban: IT46M06040 03609 000000 190632
entro e non oltre il 9 ottobre 2012.
L’iscrizione sarà perfezionata in sede di corso.
Il costo, veramente eccezionale, del corso è di € 60,00.

I soci dell’Associazione “Libris in fabula” e gli studenti che volessero partecipare avranno uno sconto del 30% sulla quota di partecipazione.
Uno sconto del 20% è previsto invece per docenti non di ruolo.
Per i residenti fuori sede (oltre i 30 km), un ulteriore sconto di 10,00 euro per il recupero delle spese di viaggio.


L’Aquila, 3 ottobre 2012


Il Presidente di “Libris in fabula”
Enrico Cristofaro

Il Presidente dell'Associazione Editori Abruzzesi
Marco Solfanelli





Associazione Culturale di Volontariato “Libris in fabula”
Via Giovanni Falcone, 23 - 67100 L’Aquila - Tel. 0862319072
Internet site: librisinfabula.blogspot.it - email: librisinfabula@gmail.com

Associazione Editori Abruzzesi
www.editoriabruzzesi.it - editoriabruzzesi@gmail.com


mercoledì 3 ottobre 2012

"Che tutto può e ti ruba il cuore": presentazione del romanzo di Anna Di Donato a Roma


Sabato 6 ottobre, alle ore 18.00, presso il Caffè Letterario "Roma", in Via Ostiense 95, aRoma, si terrà la presentazione del romanzo "Che tutto può e ti ruba il cuore" di Anna Di Donato.
Interverranno Anna Di Donato (Autrice), Nicoletta Di Gregorio (Presidente Edizioni Tracce) e Plinio Perilli (Critico letterario).
Presenta l'attore e scrittore Angelo Del Vecchio.
Ospiti speciali della serata saranno Niccolò Centioni e Micol OlivieriRudi Alice de "I Cesaroni", che leggeranno alcuni brani tratti dal romanzo.


La trama del romanzo:
Jill e Michelle sono due diciannovenni di Los Angeles che decidono di trascorrere le vacanze estive in Italia e, più precisamente, nella meravigliosa isola di Capri.Entrambe trovano il soggiorno fantastico e stimolante, ma Michelle è triste per via di un suo ex fidanzato che le ha spezzato il cuore e non riesce a divertirsi come vorrebbe. Jill da brava amica decide di aiutarla a distrarsi un po' portandola a visitare uno dei luoghi più incantevoli dell'isola, la leggendaria Grotta Azzurra. Lì incontreranno un uomo misterioso che cambierà per sempre il loro modo di pensare...

Dalla quarta di copertina:
Una tragicommedia romantica ricca di dialoghi al vetriolo e sorprese.
Equivoci, colpi di scena e situazioni imprevedibili si mescolano abilmente per creare una moderna favola sull’amore, lontana più che mai dai luoghi comuni.
Delicato, romantico, profondo, questo è un romanzo in cui la storia d’amore è solo uno dei fil rouge che portano il lettore a sorprendersi e seguire storie e riflessioni che è difficile non sentire proprie. Belle frasi, riflessioni argute, immagini suggestive, da leggere con la matita a fianco, per sottolineare i passaggi più belli.
 
Anna Di Donato nata a Pescara nell’82, vive e lavora a Pescara. Si diletta a scrivere canzoni di cui è autrice e compositrice. Questa è la sua opera prima.

martedì 2 ottobre 2012

La Coppa Acerbo a Pescara - presentazione del libro, Venerdì 5 Ottobre 2012

Venerdì 5 Ottobre 2012, alle ore 18.00 presso la Sala Convegni della Fondazione Pescarabruzzo, a Pescara in Corso Umberto I, si svolgerà la presentazione in anteprima internazionale del volume "L'ultima
corsa su strada - Il Gran Premio Pescara 1957", di Richard Williams, edito in Italia dalla collaborazione della Fondazione Pescarabruzzo e dalla casa editrice Ianieri, promotori dell'evento.
Interverranno il prof. Nicola Mattoscio, Presidente della Fondazione Pescarabruzzo, il dott. Luigi Albore Mascia, Sindaco di Pescara, il dott. Daniele Becci, Presidente della Camera di Commercio di Pescara e il dott. Mauro Tedeschini, Presidente Casa Natale Fondazione Enzo Ferrari e Direttore del quotidiano "Il Centro".


"Sedici auto e i loro piloti gareggiarono sulle strade della Costa Adriatica in una corsa di tre ore, tra velocità spaventose e pericoli costanti. La manifestazione vide la vittoria di Stirling Moss, che sconfisse il grande Juan Manuel Fangio (nella fase finale della carriera), ponendo fine ad anni di supremazia italiana della Ferrari e della Maserati. Anche se Pescara non sarà stata la sua vittoria più sensazionale, nessuna delle precedenti era stata più significativa e leggendaria. Non si svolsero più gare come quella di Pescara del 1957".



lunedì 1 ottobre 2012

Ritornano i "Giovedì con la poesia", incontri con i poeti alla Libreria Libernauta


Riparte giovedì 4 ottobre, alle ore 18.00, l’iniziativa “Giovedì con la poesia” presso laLibreria Libernauta, in via Teramo 27, di Pescara
Questo appuntamento, il primo dopo la pausa estiva, vede come protagonisti i poeti:Antonio AllevaAnna Maria De Sanctis e Marco Tabellione.
I “Giovedì con la poesia”, organizzati dalle Edizioni Tracce in collaborazione con la Libreria Libernauta, proseguiranno fino al 29 novembre e vedranno la partecipazione di illustri poeti del panorama sia regionale che nazionale.
Lo scopo di questi incontri è di avvicinare i cittadini alla poesia e di restituire a questa un posto di rilievo nella nostra cultura.

È possibile vedere le foto dei precedenti incontri all'indirizzo:
http://www.flickr.com/photos/tags/gioved%C3%ACconlapoesia/ 

Ecco i prossimi incontri:

11 Ottobre - ore 18.00
Giuseppina Michini
Marco Pavoni
Marisa Fabiani Vallone
25 Ottobre - ore 18.00
Tino Di Cicco
Grazia Di Lisio
Alberto Marino
8 Novembre - ore 17.00
Franca Di Bello
Franco Paludi
Tullio Perilli
15 Novembre - ore 17.00
Daniela D’Alimonte
Mario Narducci
Tito Rubini
22 Novembre - ore 17.00
Pasqualino Del Cimmuto
Annita Pierfelice
Sofonia
29 Novembre - ore 17.00
Nostos
Paolo Paolacci
Vinicio Verzieri

Saluti 
La segretaria delle Edizioni Tracce
Ida Evangelista
Tel. 085-76073 Tel./Fax 085-76658

Presentazione in anteprima: I GIGLI DELLA MEMORIA di Patrizia Tocci (L'Aquila, venerdì 5 ottobre, ore 17:15)


La II edizione della Fiera dell'editoria Volta la carta. Libri e non solo a L'Aquila, si svolgerà dal 3 a 7 ottobre 2012 presso la sala polivalente della sede del M.I.B.A.C. - Direzione Regionale per i Beni Culturali e Paesaggistici dell'Abruzzo, in via F. Filomusi Guelfi - L'Aquila.


Appuntamento di Venerdì 5 Ottobre (ore 17:15)

Presentazione in anteprima:
I GIGLI DELLA MEMORIA di Patrizia Tocci
(Edizioni Solfanelli)


Patrizia Tocci, docente e scrittrice, presenta l'anteprima del libro "I gigli della memoria" (Edizioni Solfanelli, 2012). Partecipa all'incontro l'editore Marco Solfanelli.
La prima parte dell'opera è costituita da una narrazione collettiva che ricorda la lunga notte dell'Aquila, attraverso 54 voci-racconto-testimonianze delle prime dodici ore del 6 aprile: dalle 3.32 fino alle 15.32.
Il libro contiene una postfazione di Paolo Rumiz ed altri testi dell'autrice scritti da dopo il terremoto fino ad oggi.
Modera l'incontro Francesca Luzi dell'associazione L'Aquila Volta la Carta.



Durante i 5 giorni della manifestazione sarà possibile acquistare libri dallo stand dell'Associazione degli Editori Abruzzesi: Costa, Demian, Di Felice, Galaad, GBU, Ianieri, Le matite colorate, Marte, Menabò, META, One Group, Psiconline, Sala, Solfanelli, Tabula, Tabula fati, Tracce.


Info:
www.laquilavoltalacarta.it/


Presentazione: LA SCOMPARSA DI EMIDIO DE FANIS di Armando Francesconi (Teramo, Sabato 6 ottobre ore 18,30)

Sabato 6 ottobre ore 18,30

presso la Galleria d'Arte Di Battista
(Via G. D'Annunzio n. 42, Teramo)

Incontro con Armando Francesconi
autore del romanzo giallo

La scomparsa di Emidio De Fanis

Edizioni Tabula Fati


Presentano Maria Di Blasio Ricci, Lucio D'Arcangelo e Marco Tornar